Conto termico

Il Conto Termico 2.0 è un meccanismo di incentivazione entrato in vigore il 31 Maggio 2016 con il Decreto Ministeriale 16/02/2016, precedentemente introdotto dal Decreto Ministeriale 28/12/2012. L’incentivo viene erogato dal Gestore dei Servizi Energetici e prevede un contributo economico per chi effettua interventi di efficientamento energetico. Grazie al Conto Termico è possibile riqualificare i propri edifici per migliorarne le prestazioni energetiche, riducendo in tal modo i consumi e recuperando in tempi brevi parte della spesa sostenuta.

 

Chi può richiedere il contributo

Possono richiedere l’incentivo sia soggetti privati (persone fisiche, condomini e soggetti titolari di reddito di impresa o di reddito agrario) che enti della Pubblica Amministrazione.

 

Modalità di accesso

Sono previste due modalità di accesso all’incentivo: l’accesso diretto e l’accesso su prenotazione. Solo la Pubblica Amministrazione può usufruire di entrambe le modalità. Il soggetto privato può richiedere l’incentivo esclusivamente tramite la modalità di accesso diretto.

 

Tipologia di interventi incentivati

Per i soggetti privati:

  • Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale esistenti con impianti di climatizzazione invernale utilizzanti pompe di calore elettriche o a gas, anche geotermiche
  • Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale o di riscaldamento delle serre esistenti e dei fabbricati rurali esistenti con generatori di calore alimentati da biomassa
  • Installazione di collettori solari termici, anche abbinati a sistemi di solar cooling
  • Sostituzione di scaldacqua elettrici con scaldacqua a pompa di calore
  • Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale esistenti con sistemi ibridi a pompa di calore

Per la Pubblica Amministrazione oltre agli interventi sopra elencati, è possibile richiedere l’incentivo anche per interventi di incremento dell’efficienza energetica in edifici esistenti, parti di essi o unità immobiliari esistenti:

  • Isolamento termico di superfici opache delimitanti il volume climatizzato
  • Sostituzione di chiusure trasparenti comprensive di infissi delimitanti il volume climatizzato
  • Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con generatori di calore a condensazione
  • Installazione di sistemi di schermatura e/o ombreggiamento di chiusure trasparenti con esposizione da ESE a O, fissi o mobili, non trasportabili
  • Trasformazione in “edifici a energia quasi zero”(nZEB)
  • Sostituzione di sistemi per l’illuminazione di interni e delle pertinenze esterne esistenti con sistemi di illuminazione efficienti
  • Installazione di tecnologie di gestione e controllo automatico (building automation) degli impianti termici ed elettrici ivi inclusa l’installazione di sistemi di termoregolazione e contabilizzazione del calore

 

Come viene calcolato il contributo

Il contributo può coprire fino al 65% delle spese sostenute per realizzare l’intervento e varia in funzione della potenza e tipologia dell’impianto e della zona climatica nella quale sarà installato il prodotto o effettuato l’intervento. Il contributo, se inferiore ai 5000 euro,  sarà erogato in un’unica soluzione entro 90 giorni.

 

Per ricevere supporto alla presentazione della domanda o per maggiori informazioni contattaci a contotermico@ingenergy.it


Cerca

IngEnergy

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti per ricevere una notifica ad ogni nuovo contenuto. Potrai disiscriverti in qualsiasi momento.

Sponsor

Contenuto disponibile solo se ci accettano i cookie
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"


Privacy Preference Center

Utilizziamo cookie per facilitare la tua esperienza sul nostro sito. Cliccando su "Accetto" nella presente informativa acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni consulta l' Informativa sulla Privacy e sull'utilizzo dei cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi